estate LIBERI Isola Capo Rizzuto

CAMPI LAVORO ESTIVI GIOVANI REGGIANI

Dall’Emilia a Isola Capo Rizzuto per sporcarsi le mani sui terreni confiscati alla ‘ndrangheta e ora gestiti dalla cooperativa Terre joniche – Libera terra. E' l’esperienza di un gruppo di giovani provenienti da alcuni comuni dell’Unione della pianura reggiana. Tra di loro ci sono Eleonora e Lorenzo di Campagnola Emilia; Federica e Elena di San Martino in Rio; Gabriele e Francesca di Carpi, studenti di un Istituto di Correggio. La loro guida è una giovanissima assessora alle Politiche sociali e Pari opportunità del Comune di Rio Saliceto, Nicoletta Manca, lei come tutti i ragazzi alla prima esperienza di campo di Estate Liberi. L’unione dei Comuni della pianura reggiana ha partecipato ad un bando emesso dalla Regione Emilia Romagna che ha coperto quasi tutte le spese del campo, dando  la possibilità a tanti giovani di fare esperienze uniche in tutta Italia. Eleonora, Lorenzo, Federica, Elena Gabriele, Francesco e Nicoletta hanno scelto Isola Capo Rizzuto, la cooperativa Terre Joniche che gestisce i terreni confiscati alla cosca Arena di Isola Capo Rizzuto. Terreni assegnati dal Comune di Isola Capo Rizzuto alla cooperativa dall’allora Amministrazione comunale guidata dal sindaco Carolina Girasole.

Una settimana intensa di volontariato, formazione, conoscenza del territorio e delle sue dinamiche, ma anche mare, aria aperta e tanti interessanti incontri. Hanno lavorato per ripulire un luogo magico e incantato come la “Cepa”, andata a fuoco lo scorso 15 agosto. Si sono coperti di fuliggine, ma col sorriso stampato sul volto e con la gioia nel cuore di fare qualcosa di utile e importante. Di fare antimafia concretamente. Questi ragazzi tornano a casa con un bagaglio di esperienze uniche dopo aver convissuto con un altro gruppo di giovani venuti dal Veneto, da Reggio Calabria e da Monza. Il loro viaggio a Isola Capo Rizzuto ha arricchito sicuramente anche i ragazzi di Terre Joniche e le persone che hanno incrociato i loro occhi e la loro voglia di fare.

Ultimo aggiornamento: 13/09/17