INTERVISTA VIDEO A GERMANO NICOLINI

Il DVD sul comandante "Diavolo"

Germano Nicolini, conosciuto con il soprannome di comandante Diavolo o anche Dièvel in dialetto reggiano, è stato un partigiano italiano.
Fu tra i protagonisti della Resistenza in Emilia e divenne sindaco di Correggio dopo la seconda guerra mondiale. Nel 1947 venne accusato ingiustamente dell'omicidio di Umberto Pessina e fu condannato a 22 anni di carcere, ma ne scontò solo 10 grazie a un indulto; fu scagionato in modo definitivo solamente nel 1994.
 
Negli ultimi anni Nicolini si è dedicato ad incontrare giovani provenienti da diverse regioni italiane sia in eventi organizzati in ambito scolastico o associativo, sia ricevendoli al proprio domicilio. I temi principalmente affrontati sono la Resistenza, la sua storia e i suoi valori, la Costituzione italiana e la difesa dei suoi principi fondanti, i valori etici e sociali delle comunità aperte, il ruolo fondamentale della politica e dei partiti nella convivenza civile e democratica.
Una testimonianza materiale di questo impegno si trova in questa video-intervista dal titolo Non camminiamo da soli”: un cammino durato quattro mesi di riprese e consultazioni, al fine di creare un progetto valido e significativo per i giovani. Germano si arrabbia parlando di un passato che ancora si interroga sui perché, ma trova comunque la forza di esortare i giovani a conquistare un mondo diverso: quello che lui da resistente sognava.
 
Il film “Non camminiamo da Soli” è disponibile all’acquisto presso la Biblioteca Comunale di Rio Saliceto


 
 

Ultimo aggiornamento: 24/01/19